18/09/11

Fuoco fatuo

Il corteo funebre è passato da un pezzo.
Fortuna che l'odore di morto resta
quanto basta per accorgersi
che il corteo funebre è già passato,
che siamo già morti da un tempo indefinito,
che non siamo più,
che forse non siamo mai stati,
che non saremo mai dappertutto,
che siamo trapassati come cani, soli,
mentre intorno nessuno si accorgeva di nulla
e le mosche banchettavano con i resti ancora caldi.

2 commenti:

  1. Dolorosamente triste...
    Logos

    RispondiElimina
  2. Forse troppo... Ma è la mia verità, in questo momento. La mia triste verità, appunto.

    7

    RispondiElimina